Noctua Edizioni

 

 

La tessitrice di sogni

e altri racconti

Letizia Sperzaga

pp. 160 - € 12,00

 
[...] Ci volle un momento, solo un interminabile attimo, perché raggiungessi il silenzio dell’anima. Poi, improvvisamente mi sentii inebriata, come quando si è innamorati, come quando si è in attesa di qualcosa di grande. C’era un forte odore come di incenso orientale, poi la musica. E la cosa pazzesca è che ero io a suonarla. Tutto era confuso, come in tutti i sogni, ma riuscivo a scorgere chiaramente le mie mani correre agili su una tastiera che sembrava non avere fine. Mani lunghe e snelle (dita lunghe come zampe di ragno, ma delicate come il soffio di una fata) e una musica meravigliosa faceva sottofondo. Che bel concerto! Ebbi il tempo di godermi praticamente tutto il brano, in estasi sublime. Poi quando la musica finì, sentii uno scroscio di applausi entusiasti, dalla platea, dai palchi, fin su dal loggione. Chissà da dove, piovevano petali di rosa. Provai quello che provano i grandi. [dal testo]
 

Noctua Edizioni      Contatti - Acquisti - Pagina iniziale