Noctua Edizioni

la cabala del caVALLO PEGASEO

L'ASINO CILLENICO 

Giordano Bruno 

con un saggio introduttivo di Marco de Paoli 

pp. 110 - € 12,00

 

La cabala del cavallo pegaseo, stampata a Londra nel 1585, compare nelle edizioni bruniane con l’aggiunta de L’asino cillenico. L’autentico protagonista di queste due operette bruniane è la figura dell’Asino (già protagonista nel giovanile e smarrito L’Arca di Noè) a cui si accompagna come opposto complementare la figura del cavallo pegaseo. Un’interpretazione piuttosto consueta di questi testi del filosofo nolano vede nell’immagine dell’asinità la metafora blasfema del Cristo, autentico contraltare peraltro della Bestia "spacciata" (oggetto de Lo spaccio de la bestia trionfante) quale nascosta metafora della Chiesa cattolica, a confermare la visione del pensiero bruniano come radicalmente anticristiano. Tuttavia, senza negare (come pur recentemente è stato fatto) e senza però nemmeno enfatizzare la presenza di un sotterraneo elemento anticristiano nell’opera del Bruno, intendiamo svolgere alcune riflessioni riguardo i suddetti testi bruniani la cui stratificazione concettuale appare indubbiamente complessa e di non facile interpretazione.

 

 

Noctua Edizioni      Contatti - Acquisti - Pagina iniziale